¿Qué ver?

Ver vídeo

La città di Gadir è uno degli insediamenti fenici più antichi dell'Occidente. Già nel primo trimestre del primo millennio avanti Cristo, si ebbero i primi arrivi di prova dei fenici di Tiro, i quali fondarono una colonia stabile in una data che è stata precisata grazie alla scoperta dei resti, ritrovati sotto il Teatro del Títere.

La scarsità di resti architettonici degli insediamenti fenici nel mediterraneo, rendono il sito archeologico di Gadir, un luogo imprescindibile per la scoperta dei modi di vita della scomparsa cultura fenicia. Il giacimento si trova nel punto più alto dell'antica isola di Erytheia, la minore dell'antico arcipelago gaditano, che si è trasformato in un importante punto di riferimento, per le diverse interpretazioni sulla possibile localizzazione dell'...

¿Qué ver?

  • Iglesia de la Palma
    Le origini di questa chiesa sono legate all'ordine dei cappuccini, in particolare ai rosari pubblici, promossi da...
    Zona:
    Barrio la Viña
  • Iglesia de la Conversión de San Pablo
    Questa piccola chiesa era parte di una Casa di Accoglienza, fondata nel 1680 dal vescovo Juan de Isla, anche se il suo...
    Zona:
    Plaza San Antonio
  • Arco de la Rosa
    Il suo nome deriva dalla piccola cappella dedicata alla Virgen de la Rosa, che era stata eretta su di essa....
    Zona:
    Centro histórico
  • Iglesia de la Merced
    Questa chiesa è appartenuta al Convento dei mercedari scalzi, fondato nel 1629 su richiesta dei duchi di Medina...
    Zona:
    Plaza San Antonio
  • Posada del Mesón
    Quest'antica locanda, è una delle più caratteristiche fra quelle conservate in città e pu...
    Zona:
    Plaza Catedral
  • Casa Lasquetty
    Questa casa palazzo, della famiglia della Rosa (Lasquetty) è stata costruita all'inizio del XVIII secolo ed...
    Zona:
    Plaza Catedral
  • Iglesia de Santa María
    Questo monastero delle francescane concezioniste, è il primo convento fondato in città. La fondazione...
    Zona:
    Plaza Catedral
  • Plaza de las Flores y Edificio de Correos
    La Plaza de las Flores, è una popolare enclave urbana caratterizzata dai vistosi banchi di fiori che occupano la...
    Zona:
    Mercado
  • Iglesia de la Pastora
    Questa cappella è stata costruita per accogliere la Confraternita della Divina Pastora. Nel 1736 furono iniziati...
    Zona:
    Barrio la Viña
  • Muralla de San Carlos
    Conformano un semi-baluardo, costruito alla fine del XVIII secolo, all'interno di un ambizioso piano di...
    Zona:
    Alameda Apodaca
  • Iglesia de Capuchinos
    Questa chiesta faceva parte dell'antico Convento dei Cappuccini, fondato nel 1639 nell’eremo, ormai scomparso...
    Zona:
    Caleta - Castillos
  • Casa Mayol
    Situata nei pressi dell'Oratorio di San Filippo Neri. La famiglia Mayol, all'inizio del XX secolo, ristruttur...
    Zona:
    Diputación
  • Iglesia de San Antonio
    Questa chiesa ha le sue origini in una cappella che esisteva nello stesso luogo, che allora si chiamava Campo de la...
    Zona:
    Centro histórico
  • Casa Palacio de los Mora
    Quest'edificio, progettato dall'architetto Juan de la Vega, è stato inaugurato con un ballo di gala,...
    Zona:
    Plaza San Antonio
  • Parroquia del Santo Ángel Custodio
    La chiesa attuale ha le sue origini nella cappella originaria, fu costruita nel 1653 dalla Confraternita del Santo...
    Zona:
    Teatro Falla
  • Cámara de Comercio
    L'edificio, costruito nel 1801, è opera dell'architetto José Gabarrón, ed è in...
    Zona:
    Plaza de Mina

Pages